martedì 20 ottobre 2009

Un Amico, due amici,

Oggi avevo mille pensieri che fluivano nella mia mente; ho cercato di fermarli, come faccio di solito, guardando le mie foto; Tra queste è apparsa quella di Pasquale... E' strano, fino a circa un anno fà non sapevamo l'uno l'esistenza dell'altro; I nostri incontri virtuali sono stati prima timidi e saltuari,poi sempre più frequenti via via che la stima reciproca cresceva. Pasquale è un ottimo fotografo, che trasmette con le immagini tutto il suo ardore esistenziale; i suoi scatti non sono mai banali, ma sempre carichi di pathos ed energia vitale! Il suo amore per la musica e le tradizioni culturali delle nostre terre raccontano qualcosa di più di lui: Una persona gentile, pacata , all'apparenza , ma che nasconde, senza riuscire a celarla veramente una imperiosa carica emotiva che lo spinge sempre a guardare indietro con un sorriso benevolo, ma pronto ad andare avanti La persona che ci ha fatto incontrare la conosco da circa un'anno e mezzo ed anche lui, come Pasquale, si è avventurato tra le mie foto in punta di piedi, con rispetto, caratteristica essenziale di chi sà , ma non deve dimostrare di saper fare! Stò parlando di Claudio, un grande fotografo ed un grande amico! Con lui, si parla di luce, ombre, riflessi;Conversazioni , sempre piacevoli e costruttive Non sbaglia mai un colpo, tanta è la sua conoscenza del mezzo fotografico. I suoi paesaggi non sono mai banali, ma sempre ipnotici, tanta è la loro bellezza! La cosa che mi fa arrabbiare di lui è che pensa di saper fare solo quello, poi un attimo dopo,zac e ti viene fuori con una foto di street, o architettonica; Il suo stile è inconfondibile e la sua produzione fotografica è smisurata Con il tempo, gli amici sono aumentati, Alberto, anto.Lu, ma Pasquale e Claudio rimangono sempre il mio punto fermo, la certezza, la sicurezza! Grazie Amici!

5 commenti:

pasquale senatore ha detto...

Ciao Guido,mi hai proprio preso di sorpresa.Dedicarmi parte di un post non me lo sarei mai aspettato.Ti ringrazio delle bellissime parole.

Miriam ha detto...

Hai ragione, gli amici sono il nostro punto fermo, un punto di riferimento importante!

Darksecretinside ha detto...

Sai quante volte mi fermo a riflettere sull'amicizia....Ci ho fatto parecchi post...
E mi accorgo ogni volta che tutti quelli che hanno attraversato la mia vita, chi è rimasto o chi, per motivi vari si è allontanato...sono persone che prima di tutto ho stimato profondamente. E' così che comincia ed è da qui che comincia un legame. Da una stima profonda, un'ammirazione verso questa ancora nuova, persona che ci piace e ci conquista...è un segnale importante che poi, si trasforma in vera amicizia.
Gli amici sono i nostri scrigni, i nostri diari personali, coloro ai quali non occorre mai spiegare nulla, loro tanto già sanno ed hanno comunque, capito tutto.
Indispensabili.
Un abbraccio tesoro.

Claudio61 ha detto...

Caro Amico Guido, ti ringrazio per le belle parole usate davvero non me lo aspettavo,e quando le parole la stima arrivano quando meno te lo aspetti fanno ancora più piacere, e la stessa stima è riccambiata fortemente sai quanto apperezzo prima di tutto la tua amicizia poi quella fotografica,amicizia che ci consente di dirci le cose come devono essere ,con sincerità ,perchè il confronto se non è sincero si diventa ipocriti .Tu non sai ma molte volte mi viene la voglia di fare un'uscita fotografica assieme senza codizioni di tempo ,senza l'ausiglio dell'orologio,perchè ho ancora tanto da imparare,ciao con stima Claudio.

"Un tocco di Rosa" ha detto...

Stupendo! non serve dire altro, solo... grazie che esistono persone come te. Ciao

---

( Perché incontro solo virtualmente persone così? dove finiscono questi sentimenti, tenerezze e desideri...nella vita quotidiana, nella vita reale?)