venerdì 12 giugno 2009

inquietudine...

A volte, tutto va bene, tutto funziona, Apparentemente non c'è nulla che ci turba. Sembriamo fatti di una corazza indistruttibile... Poi , una mattina ci svegliamo, un senso di peso nella bocca dello stomaco fatichiamo a respirare; Ci affacciamo alla finestra e il mondo ci trasmette inquietudine...


MusicPlaylist
Music Playlist at MixPod.com

4 commenti:

darksecretinside ha detto...

Credo che dipenda dai fantasmi che portiamo dentro...
Sembra che siano andati via...con i nostri maldestri tentativi che mirano ad esorcizzarli...ed invece...
PUFF!
Quando meno te lo aspetti...t'infestano e ti occupano.
E' l'inconscio,amico mio...che non dimentica...
E' un pozzo fondo dove tutto si deposita nel buio...dove inganna il suo dissolversi....
Affrontare...conoscere, capire, diventargli amico e poi colpirlo...questo è il segreto per ammaestrarlo...l'inconscio e le sue beffe...

Ti abbraccio sensibilissimo e speciale amico...
PS: un bacio anche ai tuoi angeli!

Sab73 ha detto...

Questa è davvero particolare... manca il respiro e senti l'aria colma di elettricità come prima di una tempesta... quella interiore. Anche tu con i tuoi demoni da combattere?

Miriam ha detto...

Non si può gustare la pace se non si ha conosciuto l'inquetudine e almeno una volta nella vita è capitato a tutti (almeno) di sfiorarla.
Alimenta la speranza e vedrai che lentamente tutto si trasforma e sentirai nascere dentro di te il sorriso!
Un caro saluto
Miriam

pino ha detto...

Il mondo ci trasmette inquietudine
perchè non tutto va bene e non tutto funziona!...Ci illudiamo del contrario...purtroppo!
Complimenti per le foto e per questo hdr
ciao e buon we